IX Edizione del Corso per Operatore Specializzato nell'accoglienza di richiedenti e beneficiari di protezione internazionale | In Migrazione
  • contatti
  • sostienici
  • newsletter
  • facebooktwitteryoutube
 

IX Edizione del Corso per Operatore Specializzato nell'accoglienza di richiedenti e beneficiari di protezione internazionale

66 ore di formazione specialistica a Roma dall'11 Aprile al 24 maggio 2018

ISCRIZIONI CHIUSE - POSTI ESAURITI

Prenderà il via il prossimo 11 aprile l’attesa IX edizione del corso di formazione per “Operatore specializzato nell’Accoglienza di richiedenti e beneficiari di protezione internazionale” organizzato da In Migrazione in collaborazione con Arci Solidarietà e con la partecipazione dell’UNHCR, dello SPRAR, del CEMEA del Mezzogiorno, di Be FreeTempi Moderni.

Scarica il programma completo.

Un percorso formativo specialistico ed intensivo per operare correttamente nella relazione d’aiuto rivolta ai migranti forzati nelle strutture d’accoglienza a loro dedicate (SPRAR, CAS, ecc.). 

Il corso si terrà a Roma in Via Goito 35/b (a 400 metri dalla Stazione Termini).

ISCRIZIONI CHIUSE (aggiornato al 23 marzo 2018)

66 ore dedicate all’acquisizione di nuovi saperi teorici, grazie all’intervento di docenti con un forte background sul tema dei migranti (sociologi, ricercatori, linguisti, psicologi e legali), unita alla fondamentale formazione di tipo esperienziale e laboratoriale condotta da operatori professionisti che vantano oltre 10 anni di esperienza di lavoro “sul campo”.

Il programma si sviluppa attraverso numerosi temi fondamentali per operare in questo specialistico settore: la normativa nazionale ed internazionale in tema di Asilo e l’analisi dei diversi sistemi di accoglienza dedicati ai migranti forzati in Italia; le competenze professionali e relazionali dell’operatore e il lavoro in equipe multidisciplinare; la gestione di un progetto d’accoglienza e quella del tempo libero e progettuale con i beneficiari; la mediazione culturale e la corretta gestione dei colloqui; il supporto in ambito socio-legale e quello connesso al sostegno degli utenti nel ritrovare un’autonomia lavorativa ed abitativa.

Uno spazio sarà dedicato al tema della corretta gestione dello stress del personale e alla supervisione degli operatori, quale strumento fondamentale per la qualità del lavoro, prevenendo il rischio di burn-out.

Il settore dell’accoglienza dedicata a richiedenti asilo e rifugiati è in continua crescita in Italia e la possibilità di contare su professionisti preparati e ben motivati è l’elemento che fa la differenza per un sistema d’accoglienza di qualità. Questo vale tanto per le persone accolte quanto per la comunità ospitante. Per operare correttamente con i migranti forzati è necessaria una formazione specifica e specialistica che sappia rappresentare il completamento dei saperi e capacità acquisite nella formazione base generica sul sociale.

Il corso permette di acquisire competenze che consentono numerosi sbocchi professionali tra cui: centri d’accoglienza dedicati a richiedenti asilo e rifugiati attivati dalle Prefetture (C.A.S.) e dagli Enti locali (S.P.R.A.R.); progetti per il sostegno e l’inclusione dei migranti sul territorio gestiti dal privato sociale e dalle Istituzioni.

Il corso ha un costo di € 700,00.

ISCRIZIONI CHIUSE (aggiornato al 23 marzo 2018)

Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni e iscrizioni: formazione@inmigrazione.it - 06.23236255

Programma operatore accoglienza 2018 In Migrazione.pdf