SIPROIMI Avviare e gestire un nuovo progetto d'accoglienza

Nuovo Corso di formazione specialistica a Roma dal 23 Maggio 2019

Aperte le iscrizioni all'unico corso di formazione specialistico per l’avvio e la gestione di un nuovo progetto di accoglienza SIPROIMI (ex SPRAR).

In questo corso ogni partecipante avrà la possibilità di analizzare nel dettaglio e provare concretamente a partecipare nella maniera corretta ad un avviso pubblico di un Ente locale per proporsi come Gestore per l’apertura di un centro di “seconda accoglienza” con caratteristiche di qualità, nel sistema SIPROIMI.

A partire dai criteri SPRAR, svilupperemo l’idea progettuale, definiremo un budget in linea con le regole di rendicontazione e ci soffermeremo su come si predispone in maniera corretta l’offerta tecnica.

Vedremo anche come è possibile integrare la proposta creando e rafforzando la propria rete territoriale e quali strumenti di cofinanziamento individuare.

Un corso di 30 ore intensivo, sviluppato attraverso lezioni frontali tenute da docenti esperti, role playing, laboratori e presentazione di casi studio.

A Roma il 23-24, 30-31 Maggio e 6-7 Giugno 2019

SCARICA IL PROGRAMMA

Il corso è rivolto alle tante realtà virtuose che hanno concretizzato progetti di qualità con i richiedenti asilo nei CAS e che oggi vengono mortificati e di fatto esclusi per via delle scelte governative in tema di accoglienza e a coloro che già gestiscono progetti SIPROMI e che presto dovranno partecipare a nuovi avvisi pubblici per proseguire e migliorare il percorso già avviato, anche alla luce delle modifiche normative introdotte dal “Decreto Sicurezza”.

Con i nuovi bandi delle Prefetture la gestione CAS di piccole dimensioni o organizzati in accoglienza diffusa diventa di fatto non sostenibile economicamente e non permette più di generare qualità (per le persone accolte e per il territorio ospitante).

Un’occasione per non perdere il patrimonio positivo di esperienza e professionalità si traduce nell’attivarsi nella “seconda accoglienza” SIPROIMI/SPRAR.

La diminuzione dei numeri delle persone accolte porta ad una maggiore sana competizione nella partecipazione ai bandi indetti dagli Enti Locali. Fattore che, se ben interpretato, può contribuire ad alzare ancora di più l’asticella qualitativa del Sistema SIPROIMI/SPRAR.

Il seminario si svolgerà a Roma presso la sede dell'Associazione Culturale Centofiori e Arci Solidarietà in Via Goito, 35b (a 500 metri effettivi dalla Stazione Termini).

Il Seminario è aperto a coloro che rispondano ad almeno uno di questi requisiti:

• Aver conseguito la qualifica professionale in “Tecnico dell’Accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo".
• Aver partecipato a un corso per “Operatore Specializzato nell’accoglienza di richiedenti e beneficiari di protezione internazionale” realizzato da In Migrazione o ad altri corsi analoghi da altri enti.
• Esperienza lavorativa in un Centro di Accoglienza di almeno UN NNO.
• Esperienza come progettista presso un ente che operi nell’accoglienza da almeno 6 mesi.

Il seminario ha un costo di 430,00 Euro pagabili in due distinte rate (390,00 Euro se si paga in un’unica soluzione).

Per partecipare è necessario inviare preventivamente la propria candidatura che sarà valutata in base al possesso dei requisiti richiesti.

SCARICA LA SCHEDA DI CANDIDATURA

Una volta approvata la candidatura sarete ricontattati e sarà quindi possibile procedere con l’iscrizione ed il pagamento.

Per informazioni potete chiamare lo 06 2323 6255 o scrivere a formazione@inmigrazione.it

Alla fine del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione.


II Edizione Coordinare un progetto di accoglienza di qualità

Le nuove date del seminario di formazione specialistica a Roma dal 9 Maggio 2019

L'insegnamento dell'italiano L2 a beneficiari vulnerabili e con bassa scolarizzazione

A Roma il 5, 6, 12 e 13 Aprile 2019 il seminario specialistico di approfondimento dedicato a chi insegna italiano nei Centri di Accoglienza

La mediazione linguistica e culturale al centro della qualità di un progetto di accoglienza

Seminario di formazione specialistica a Roma il 15 e 16 Aprile 2019

I nuovi bandi per i CAS dopo l'ultimo schema di capitolato del Ministero dell'Interno

Posti Esauriti per il seminario sui nuovi bandi per i CAS

L'inclusione lavorativa dei beneficiari nei progetti di accoglienza

Un nuovo seminario di formazione specialistica a Roma dal 2 Aprile 2019

Vai all'archivio

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sui corsi di formazione, sui progetti e sulle attività di In Migrazione

Vai