Nuovi servizi a supporto di chi opera nell'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati

Se nel nostro Paese tutto sembra essersi fermato e gran parte della popolazione vive in isolamento nella propria abitazione, chi opera nella relazione d’aiuto con i migranti forzati non si è fermato.

Al pari dei servizi essenziali, nei centri di accoglienza si continua a lavorare, in un contesto che diventa ancora più complesso e, di conseguenza, più faticoso e stressante.

Direttori, operatori, mediatori, psicologi, assistenti sociali, educatori (…) che operano nei progetti SIPROIMI come nei CAS, continuano quotidianamente a mettere in campo la loro professionalità con e per i richiedenti asilo e i beneficiari.

Alle nostre preoccupazioni (per noi e per i nostri cari) si sommano quelle dei nostri ospiti, in un contesto di vita comunitaria totalizzante (i beneficiari come tutti non possono uscire in città dove tutto è chiuso) più potenzialmente conflittuale e stressante.

Un impegno che porta inevitabilmente ad un alto livello di stress crescente che, in mancanza di un sostegno professionale esterno, può facilmente degenerare in burnout.

In questo momento più che mai è fondamentale la supervisione esterna dei gruppi di lavoro e l’ascolto dei singoli professionisti per gestire correttamente questo stress ed essere sempre nel “qui e ora” un punto di riferimento positivo per i nostri utenti, sostenendoli anche in questa fase nei loro percorsi.

E’ oggi necessario essere distanti, ma la tecnologia permette di restare vicini e uniti.

Per questo In Migrazione offre un servizio di supervisione esterna di gruppo e di sportello di ascolto individuale a supporto di tutti i professionisti dell’accoglienza impegnati oggi nei Centri di accoglienza in tutta Italia.

La Supervisione di Gruppo

A chi è rivolto il servizio

Alle organizzazioni piccole, medie o grandi o a gruppi di operatori che decidano di usufruire del servizio privatamente, che operano con i rifugiati o richiedenti protezione internazionale e abbiano la necessità di confrontarsi con l’aiuto di un supervisore esterno esperto, su come affrontare e superare le difficoltà relazionali e organizzative del momento, nello staff e/o con gli ospiti, e per gestire correttamente lo stress ed evitare il burnout.

Come funziona

Ogni incontro ha una durata di 80 minuti, con due sessioni da 40 minuti ciascuna (intermezzate da una pausa di 10 minuti) e si svolge in modalità on line mediante video chiamata di gruppo, con l’impiego della piattaforma Zoom.

Il servizio di Supervisione prevede la prenotazione di un minimo tre appuntamenti che si svolgeranno: uno a settimana (per tre settimane consecutive).

In quanti si può partecipare

Ad ogni incontro, condotto da un Supervisore di In Migrazione, possono partecipare in modalità on line un massimo di 8 persone contemporaneamente (oltre al conduttore del gruppo).

Lo Sportello Individuale

E’ il servizio dedicato al singolo professionista.  Un “luogo” e un “tempo” sicuro e protetto per potersi confrontare liberamente e senza giudizio sulle emozioni che si provano e le situazioni complesse che si stanno vivendo.  

A chi è rivolto il servizio

A chiunque senta il bisogno di parlare liberamente del momento che sta vivendo e cercare le risorse per affrontarlo al meglio delle proprie possibilità.

Come funziona

Ogni incontro ha una durata di 40 minuti e si svolge in modalità on line mediante video chiamata diretta con il Counselor/Psicologo di In Migrazione con l’impiego di Zoom, Whatsapp o Skype.

Il servizio prevede la prenotazione di un minimo di due appuntamenti: uno a settimana, per due settimane consecutive. Al secondo appuntamento il partecipante potrà decidere di proseguire il percorso di incontri, prenotandone altri.


I COSTI

Il costo per tre appuntamenti di supervisione esterna è di 390,00 €

Il costo per due appuntamenti di sportello di ascolto individuale è di 90,00 €


Cosa è necessario per richiedere il servizio

Per richiedere il servizio di Supervisione esterna e/o di Sportello di Ascolto Individuale è sufficiente inviare una mail a formazione@inmigrazione.it specificando nel testo:

  • Nominativo
  • Servizio richiesto
  • Ente (associazione, cooperativa, ecc.)
  • Tipologia di Centro di accoglienza in cui si opera (CAS, SIPROIMI, ALTRO)
  • Contatto telefonico

Riceverete una mail con la scheda di prenotazione, insieme alle indicazioni per il pagamento per l’iscrizione del servizio.

Sarete anche contattati telefonicamente per concertare gli orari e i giorni degli appuntamenti on-line, che si svolgeranno in ogni caso, secondo disponibilità residue, nelle seguenti fasce orarie:

  • Lunedi  9,00 – 12,00 e 17:30 - 19:30
  • Martedì    9,00 – 12,00 e 17,00  - 21,00
  • Mercoledì 9,00 – 12,00
  • Giovedì   17,00 - 21,30
  • Venerdì  9,00 – 12,00 e 20:30 - 21:30
  • Sabato   14,00 – 17,00

Coordinare un progetto di accoglienza di qualità - UNDICESIMA edizione ONLINE

Una nuova edizione arricchita del seminario di formazione specialistica con una nuova formula intensiva con 20 ore in cinque giornate dal 3 all'11 Giugno 2021

FOCUS di II livello per coordinatori

Tre nuovi percorsi intensivi ONLINE di due giorni a partire dal 24 Maggio 2021

Coordinare un progetto di accoglienza di qualità - DECIMA EDIZIONE ON LINE

Il 28 Aprile, 5, 12 e 19 Maggio 2021 la nuova edizione del seminario di formazione specialistica in una nuova formula intensiva con 16 ore di lezioni a distanza

Il lavoro dello psicologo nei progetti d'accoglienza QUINTA EDIZIONE

ON LINE: 7 e 8 Maggio 2021

Coordinare un progetto di accoglienza di qualità - NONA EDIZIONE ON LINE

POSTI ESAURITI - Il 27 Aprile, 4, 11 e 18 Maggio 2021 la nuova attesa edizione del seminario di formazione specialistica in una nuova formula intensiva con 16 ore di lezioni a distanza

Vai all'archivio

Progetti

ABeCeDario

Progetto sperimentale dedicato a rifugiati, richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale

leggi tutto >
Progetti

Bici e bellezza

La positiva gestione del tempo al centro della progettualità d'accoglienza

leggi tutto >
Progetti

Inclusione con la Palla Ovale

Con i richiedenti asilo ospiti del nostro CAS all'open day di Rugby organizzato dal VillaOld.

leggi tutto >